Ma vogliamo parlare della topaggine di #WonderWoman Comunista?